Carabinieri,ragazzi studiano la legalità

Concluso progetto all'università di Bolzano

(ANSA) - BOLZANO, 8 GIU - Si è concluso con una cerimonia nell'aula magna della Libera università di Bolzano il progetto "Educazione alla legalità", un'iniziativa dell'arma dei carabinieri in collaborazione con i licei artistici Pascoli e Von der Vogelweide.
    Per l'occasione l'università ha ospitato una piccola mostra di dipinti realizzati dagli studenti proprio sul tema della legalità, mentre i vari reparti dei carabinieri hanno allestito mezzi e materiali, come anche un laboratorio e una scena del crimine. Il comandante provinciale dei carabinieri, col. Stefano Paolucci, ha evidenziato il successo del progetto, non solo per gli alunni ma anche per l'arma. "I giovani hanno qualcosa da insegnarci", ha sottolineato. Il comandante della legione carabinieri Trentino Alto Adige, gen. Brigata Massimo Mennitti, ha ribadito che "scuola non è solo istruzione, ma anche educazione, ovvero educazione civile. Scuola e famiglia sono impegnati in prima linea, ma anche noi facciamo la nostra parte", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere