Religione: Arcidiocesi Trento rende pubblico il bilancio

Mons. Tisi, ma c'è anche Chiesa di volontariato e gratuità

(ANSA) - TRENTO, 26 MAG - L'Arcidiocesi di Trento ha reso pubblico il proprio bilancio sociale ed economico, presentando a Trento il Rapporto 2017, dal titolo 'La Chiesa per il territorio', "cominciando quest'anno - ha precisato l'arcivescovo, monsignor Lauro Tisi - dall'ente Arcidiocesi, per estenderlo nei prossimi anni anche agli altri enti afferenti".
    "La realtà ecclesiale - ha però evidenziato - non può essere misurata solo con dati contabili. C'è una Chiesa fatta di volontariato e gratuità, spesso nascosti". Quanto ai beni, "è necessario - ha chiosato - che la Chiesa non li consideri propri, ma da amministrare per i poveri e il Vangelo, finalità da cui - ha ammesso - la Chiesa rischia talora di deviare".
    Sul versante patrimoniale, l'attivo ammonta a 117 milioni di euro, per l'85% rappresentato da immobilizzazioni. Il patrimonio netto è di 76.899.000 euro, al netto della perdita nel 2017 di 2.938.000 euro, motivata con costo del lavoro e costanti necessità di sostegno finanziario a numerosi enti e parrocchie in difficoltà. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere