A Forte di Cadine 'Marchio del patrimonio europeo'

Dal 31 marzo riapertura al pubblico

(ANSA) - TRENTO, 28 MAR - A Plovdiv, in Bulgaria, si è tenuta la cerimonia ufficiale per il conferimento al Forte di Cadine del Marchio del patrimonio europeo (European Heritage Label). Il direttore della Fondazione Museo storico del Trentino, Giuseppe Ferrandi, ha ricevuto il riconoscimento da Tibor Navracsics, Commissario europeo per la cultura. Da sabato 31 marzo il forte riaprirà al pubblico dopo la chiusura invernale.
    Attualmente in Europa sono 38 i siti che possono fregiarsi del Marchio del patrimonio europeo; in Italia il Forte di Cadine va ad aggiungersi ad un altro luogo in Trentino, il Museo Casa De Gasperi a Pieve Tesino.
    Il Forte di Cadine/Strassensperre Buco di Vela è stato sottoposto ad un restauro conservativo, avviato nel 2006, ed è stato riaperto nella nuova veste nell'agosto 2011. Di proprietà della Provincia autonoma di Trento dai primi anni '90, è gestito dalla Fondazione Museo storico del Trentino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere