Ipotesi Patrimonio Unesco per catena del Lagorai

Lo prevede una mozione approvata dal Consiglio provinciale

(ANSA) - TRENTO, 17 GEN - La caldera atesina dove si estende la catena del Lagorai, in Trentino, contende il primato del 'supervulcano' più grande di tutti a quella di Yellowstone, nel Wyoming. Un record che potrebbe consentire al Lagorai di entrare a far parte del 'Patrimonio mondiale dell'umanità' dell'Unesco, per la sua straordinarietà geologica.
    Lo prevede una mozione approvata dal Consiglio provinciale, che impegna la Giunta a verificare un approfondimento per poter proporre la candidatura, proprio per la peculiarità geologica dell'area. Il testo nasce da una collaborazione tra la proponente, Chiara Avanzo (Patt) e l'assessore provinciale competente in materia ambientale, Mauro Gilmozzi, che ha emendato il documento con integrazioni sulla storia geologica del Lagorai. La proposta di mozione originale prevedeva di puntare sull'aspetto naturale del Lagorai, definito anche il 'Tibet delle Dolomiti', un ambiente incontaminato, ricco d'acqua e minerali, ancora integro e appena sfiorato da esbosco e alpeggio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere