Comuni: Trento, al via il restauro della Torre Civica

Fu colpita da un incendio ad agosto del 2015

(ANSA) - TRENTO, 12 GEN - Via libera al restauro della Torre Civica di Trento, che era stata colpita da un grosso incendio il 4 agosto 2015. Il fuoco aveva completamente distrutto le strutture in legno tra l'ottavo e l'undicesimo livello, facendo crollare l'incastellatura campanaria che sosteneva la 'Renga' (la campana che a Trento, in epoca medievale, chiamava all'arengo, l'assemblea pubblica o le esecuzioni di condanne a morte in piazza, ndr).
    L'intervento di restauro, che si concentrerà nella parte alta della torre, dove si sono verificati i maggiori danni, interesserà i paramenti murari in pietra e intonaco e i manufatti in legno danneggiati. Sono anche previsti alcuni interventi localizzati di riparazione e rinforzo strutturale.
    Dal punto vista esecutivo il lavoro più significativo, come spiegato dal Comune, consiste nella realizzazione della nuova scala in acciaio, i cui elementi saranno calati all'interno della torre dalla cella campanaria - a 33 metri di altezza - e montati partendo dall'alto verso il basso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere