Nasce in Trentino il 'Reddito di attivazione al lavoro'

Per ultraquarantenni disoccupati da più di 5 mesi

(ANSA) - TRENTO, 29 DIC - In Trentino nasce il Reddito di attivazione al lavoro (Real), che entrerà in vigore il primo gennaio.
    Il 'Real' si rivolge innanzitutto a fasce di età in cui si registra un'elevata percentuale di disoccupati di lungo periodo, ovvero ai disoccupati residenti in Trentino con un'età di almeno quarant'anni. Si tratta di disoccupati deboli i quali sono fuoriusciti dal mercato del lavoro da più di 5 mesi. L'obiettivo è quella di far sì che una quota crescente di queste persone trovi un impiego prima del giro di boa dei 12 mesi e quindi di cadere nella disoccupazione di lungo periodo. È composto da due quote: un pacchetto di servizi (voucher formativi, per l'accesso ai servizi per l'impiego erogati dalla rete provinciale, o voucher per la conciliazione lavoro-famiglia); una somma di denaro di un importo compreso di un minimo di 2.000 euro ed un massimo di 3.000 euro, a titolo di premialità, qualora il disoccupato si rioccupi entro un congruo periodo di tempo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere