Cinema archeologico, a Rovereto al lavoro per il 2018

Nuova direzione, Alessandra Cattoi

(ANSA) - rovereto (TRENTO), 26 OTT - Cambio ai vertici della Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto per il 2018: Alessandra Cattoi succede a Dario di Blasi. Laureata in storia all'Università di Bologna e giornalista professionista, ha lavorato al Senato della Repubblica e ha ricoperto l'incarico di assessore nella giunta di Roma Capitale, con diverse deleghe tra cui i grandi eventi. Dovrà occuparsi principalmente di coordinare il lavoro e ampliare le reti di collaborazione con altre realtà culturali in Italia e in Europa.
    Confermata nella responsabilità scientifica della manifestazione di Rovereto Barbara Maurina. Fiducia confermata anche al resto del team: per il supporto nella parte archeologica Maurizio Battisti, per gli aspetti prettamente cinematografici e i contatti con le produzioni e la stampa Claudia Beretta, Valentina Poli quale social media manager ed Eleonora Zen come web master. Alla segreteria organizzativa, Francesca Maffei e Valentina Bisoffi, col supporto tecnico di Marco Nave. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere