Da archivio don Guetti nuovi documenti inediti

Ricerca storica della Fondazione, censiti 570 documenti

(ANSA) - TRENTO, 30 SET - Una sterminata produzione di carta, distribuita in decine di archivi parrocchiali, comunali o privati. Don Lorenzo Guetti scriveva ogni cosa, e dalla polvere degli scaffali emerge anche un'immagine inedita: oltre che prete, politico, giornalista, fu imprenditore abile a muoversi sul "mercato", spuntando condizioni migliori a favore dei deboli. Il quadro emerge da una ricerca storica e archivistica della Fondazione don Lorenzo Guetti presentata al teatro di Larido.
    Realizzato col contributo della Fondazione Caritro e della Comunità delle Giudicarie, e con il patrocinio di molti enti cooperativi e non, il progetto 'I frutti del cooperare' finora ha potuto realizzare un censimento di circa 570 documenti conservati negli archivi di cooperative, parrocchie, all'Archivio diocesano, all'Archivio di Stato e in altri enti.
    Sono state digitalizzate circa duemila pagine di documenti e avviato l'inventario dell'archivio storico della Federazione.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere