Vuelta: Trentin, ci tenevo a vincere una tappa

Ciclista italiano ringrazia compagni di squadra, 'incredibili'

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - "Desideravo tanto una vittoria perchè mi sento molto forte in quest'ultima parte di stagione". Sono le parole a caldo di Matteo Trentin, vincitore della quarta tappa della Vuelta conclusasi a Tarragona. "Dopo la caduta che mi ha messo fuori gioco al Tour - ha dichiarato il ciclista della Quick-Step Floors - volevo venire qui e vincere una tappa alla Vuelta. Due giorni fa abbiamo fatto un lavoro molto intelligente per ottenere la vittoria con Yves Lampaert. Oggi abbiamo deciso che era il mio momento. I miei compagni sono stati incredibili - ha tenuto a precisare Trentin - abbiamo avuto un pò di aiuto all'inizio ma quando le cose sono impazzite (riferendosi alla fuga iniziale di cinque corridori, ndr), ci siamo messi a tirare tutti quanti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere