Messner, stiamo tornando al Medioevo

Re Ottomila contro riferimento radici cristiane nello Statuto

(ANSA) - BOLZANO, 15 GIU - "La chiesa non deve immischiarsi nella politica e la religione non c'entra nulla con il nuovo Statuto d'autonomia". Lo dice Reinhold Messner in un'intervista al portale news Salto in riferimento alla richiesta del vescovo Ivo Muser di inserire un riferimento alle radici cristiane nel preambolo dello Statuto. "Questo - aggiunge - sarebbe un ritorno al medioevo".
    Messner fa appello al governatore Arno Kompatscher a prendere le distanze, "altrimenti saremo costretti a fondare un nostro partito oppure a fare una rivoluzione". Il Re degli ottomila sottolinea di non voler togliere i crocifissi dalle vette di montagna: "Le croci possono restare dove sono, ma basta così, non servono altre". "Se non separiamo politica e religione, finiamo male", dice Messner a Salto. "Vediamo i problemi in tutto il mondo causati dal fatto che i musulmani non distinguono tra potere politico e religioso", afferma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA