Dolomiti per tutti, la scoperta inizia online

Nuovo portale e app come bussola per un viaggio personalizzato

(ANSA) - ROMA, 19 APR - Alla scoperta dell'arcipelago fossile più bello del mondo, iniziando a viaggiare virtualmente online per vivere poi più in modo più intenso la visita reale: con il nuovo portale Visitdolomites.com e una app gratuita dedicata (Dolomites Passport), le Dolomiti investono in tecnologia e innovazione per lo sviluppo di un turismo sempre più accessibile, sostenibile e consapevole. Obiettivo della Fondazione Dolomiti Unesco, che ha realizzato il progetto con il Mibact e con le province e le Regioni interessate (Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia), è far sì che il paradiso di montagne e valli, laghi e fiumi, boschi e radure che l'Unesco nel 2009 ha definito Patrimonio Mondiale dell'Umanità sia davvero di tutti, di chi lo abita e di chi lo visita, grazie a una gestione coordinata che superi interessi campanilistici e valorizzi la specificità di ogni territorio. In sinergia con il portale (interattivo e in 3 lingue), la app per registrarsi in ogni percorso e diventare esploratore esperto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere