Raiffeisen, manca norma 'salva' Bolzano

Fiduciosi modifica sarà inserito in testo definitivo

(ANSA) - BOLZANO, 16 FEB - Ha suscitato "molta sorpresa" in Alto Adige la mancanza di una norma 'salva' Alto Adige all'interno della riforma delle banche cooperative.
    "Siamo stupiti che, dopo mesi di contatti e di rassicurazioni, il testo sia stato cambiato all'improvviso in zona Cesarini", ha detto il presidente della Cassa centrale Raiffeisen di Bolzano Michael Grüner. Grüner si è detto comunque "fiducioso che un passus sarà inserito nel testo definitivo, anche perché vi sono altri punti che non hanno convinto. Tra questi anche la soglia dei 200 milioni previsto per le banche che non intendano aderire alla riforma". "Se un passaggio su Bolzano non dovesse essere aggiunto al testo - ha aggiunto il presidente - dovremmo cercare delle vie alternative". "L'Alto Adige - ha sottolineato Grüner - non chiede un trattamento speciale, quanto piuttosto un riconoscimento del fatto che le nostre 47 Casse rurali e la Cassa centrale rappresentano un sistema solido e funzionante e che perciò andrebbero riconosciute come un soggetto unico".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere