Questura parte civile contro anarchici

All'indomani dello sgombero della casa di via San Pio X a Trento

(ANSA) - TRENTO, 20 GEN - La Questura di Trento vuole costituirsi parte civile contro gli occupanti anarchici dello stabile di via San Pio X, a Trento, sgomberato ieri dalle forze dell'ordine dopo tre mesi di occupazione. Questo per "rifondere il danno economico creato alla collettività", ha detto il questore di Trento, Massimo D'Ambrosio, facendo il consuntivo dell'operazione di sgombero conclusa nella tarda serata di ieri e che ha visto coinvolti circa 200 fra poliziotti e e carabinieri. Gli occupanti sono scesi dal tetto della palazzina occupata dove erano saliti nel corso della mattina all'arrivo delle forze dell'ordine. I dieci esponenti anarchici individuati saranno denunciati per occupazione di immobile, danneggiamenti e furto di energia elettrica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere