Presunti abusi sessuali su minori, indagati 9 religiosi

Al centro indagini comunità Prato soppressa Vaticano a dicembre

Presunti abusi sessuali su minori. E' l'ipotesi per la quale la procura di Prato ha aperto un'inchiesta che coinvolge 9 religiosi dell'ex comunità 'Discepoli dell'Annunciazione' soppressa dal Vaticano a dicembre in seguito a una visita canonica. Lo scrive oggi la Nazione.
Presunte vittime degli abusi 2 fratelli, minori all'epoca dei fatti, affidati dai genitori alla comunità, dalle cui dichiarazioni a distanza di anni sarebbe nata l'inchiesta. Gli indagati sono 5 sacerdoti, un frate e 3 religiosi.
Il vescovo di Prato Giovanni Nerbini, lo scorso dicembre, si era recato in procura a Prato per denunciare alcuni fatti di cui era venuto a conoscenza riguardo la ex comunità religiosa dei "Discepoli dell'Annunciazione".

Già da settembre 2019 era partita anche un'inchiesta penale canonica nei confronti di alcuni membri della ex comunità religiosa. Tra i nove religiosi indagati c'è anche don Giglio Gilioli, fondatore dell'ex comunità. Le accuse mosse agli indagati sono di violenza sessuale su minori e violenza sessuale di gruppo. 

Il vescovo Nerbini ha fatto sapere che i religiosi che facevano parte dell'associazione hanno espresso il desiderio di ritirarsi in unico luogo, di non stare a Prato. "Ho acconsentito, ho chiesto loro di rimanere insieme e di avvisarmi di eventuali spostamenti", ha detto.

La soppressione, voluta dalla Santa Sede, dell'associazione di fedeli 'Discepoli dell'Annunciazione' di Prato era stata adottata per "gravi mancanze riguardanti il carisma e lo svolgimento della vita religiosa all'interno della comunità, oltre che dal venir meno degli aderenti". Lo ricorda in una nota la Diocesi di Prato spiegando che il provvedimento era stato "assunto dalla Congregazione vaticana per la vita religiosa prima e indipendentemente dell'avvio del procedimento penale canonico e delle indagini da parte della Procura pratese". Era stata la stessa Diocesi, poche settimane fa, si ricorda ancora, a dare notizia della soppressione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie