'Perfect love' vince Florence Biennale

Realizzato da Vita Lukstina a difesa dell'infanzia

(ANSA) - FIRENZE, 27 OTT - Vita Lukstina, una ragazza russa/lettone con il dipinto trittico 'Perfect love' ha vinto il 1/o premio nella categoria pittura della XII Florenze Biennale - Mostra internazionale di arte contemporanea e design che si conclude oggi. Nel Padiglione Spadolini della Fortezza da Basso di Firenze, si sono ritrovati per dieci giorni 747 espositori (484 artisti e 263 designers) provenienti da 78 Paesi di cinque continenti. Ma non è stata solo una mostra, bensì anche un concorso diviso in 18 categorie (12 per l'arte e sei per il design).
    La pittrice ha spiegato che il suo trittico "combina fotografia documentaria e l'Ultima cena di Leonardo da Vinci, ed è dedicato alle vittime del Terrore Rosso. I bambini dei Gulag rappresentano tutti i bimbi che soffrono, tutte le vittime delle repressioni e tutti noi. Dio (Gesù, ndr) ci invita a unirci alla sua tavola veicolando un messaggio di amore e speranza".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere