Pradè "Chiesa?Contratto si fanno in due"

"Spero possa diventare punto fermo ma spero lo pensi pure lui"

(ANSA) - FIRENZE, 18 OTT - "Chiesa? Spero che possa diventare un punto fermo anche della Fiorentina futura ma spero lo pensi anche lui. Non posso adesso sostenere che non sarà così, ma le mie sensazioni non bastano, vanno capite le motivazioni e la voglia di Federico, sarà lui a dirlo e poi decidere perché le cose vanno sempre fatte in due". Lo ha detto Daniele Pradè a margine della presentazione al Franchi del nuovo contratto di Lorenzo Venuti, 25 anni, toscano di Montevarchi, prodotto del vivaio viola. "Siamo sempre stati chiari sulla situazione di Chiesa, noi siamo contenti di quanto lui sta facendo in campo e del suo modo di comportarsi - ha continuato il ds della Fiorentina - Ci saranno tempi e modi per sederci ad un tavolo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere