Arrestato con 150 dosi 'coca'in Versilia

Nervoso al controllo sul lungomare, Fiamme gialle scoprono droga

(ANSA) - PIETRASANTA(LUCCA), 11 LUG - Arrestato in flagranza di spaccio un italiano, con 150 grammi di cocaina, nelle vicinanze del lungomare di Marina di Pietrasanta dal nucleo mobile delle Fiamme gialle di Viareggio. Era a bordo di una vettura monovolume nera ed è stato fermato per un controllo.
    Il soggetto era in evidente stato di agitazione e così ha insospettito i finanzieri che a quel punto decidevano di effettuare un controllo più approfondito che permetteva di ritrovare lo stupefacente in una borsetta. I militari, quindi, procedevano al sequestro della sostanza ed all'arresto. Ora l'uomo è nel carcere di Lucca dove deve restare dopo che il giudice ha convalidato l'arresto.
    L'azione conferma ancora una volta l'impegno delle Fiamme Gialle di Viareggio nel contrasto al dilagante fenomeno dello spaccio e dell'uso di stupefacenti in Versilia, specie adesso in periodo estivo con un aumento della popolazione sulla riviera apuana.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere