Quattro disegni di Adami agli Uffizi

Opere donate da artista vanno in Gabinetto disegni e stampe

(ANSA) - FIRENZE, 09 LUG - Quattro disegni dell'artista bolognese Valerio Adami vanno ad arricchire la collezione del Gabinetto dei disegni e delle stampe delle Gallerie degli Uffizi di Firenze. Per la donazione al museo fiorentino l'artista ha selezionato 4 fogli che rappresentano una sorta di ritratto: due pezzi recenti, dal tratto libero e fluido, un autoritratto del 2018 con il suo bassotto Ego, un ritratto del 2019 di Oskar Kokoschka, conosciuto in gioventù a Venezia. L'artista, il cui linguaggio è stato definito neo-espressionista, realista, simbolico e pop, ha esposto negli anni nei principali musei del mondo, dal Moma di New York al Centre Pompidou di Parigi, e nelle maggiori manifestazioni d'arte contemporanea, da Documenta Kassel alla Biennale di Venezia. "Sono sempre stato un frequentatore di musei - ha detto Adami - entrare a far parte di una collezione così unica e importante è per me un grande onore".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere