Escursionista batte contro parete, grave

In Alta Versilia, 58enne ha riportato trauma cranico

(ANSA) - STAZZEMA (LUCCA), 23 GIU - Un escursionista di 58 anni, componente di una cordata impegnata nella salita di una via alpinistica del Monte Corchia, in Alta Versilia, è stato trasportato con l'elisoccorso Pegaso, in codice rosso, all'ospedale di Cisanello, dopo che, secondo quanto si apprende, sarebbe stato colpito da un sasso e poi avrebbe battuto la testa contro una parete rocciosa. L'uomo, che ha riportato un trauma cranico, al momento dell'incidente indossava il casco protettivo. Sul posto i tecnici del soccorso alpino della stazione di Querceta, che stanno provvedendo al recupero di altre due persone, e i sanitari del 118.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere