Italia Nostra a Tar,norme errate Firenze

Associazione, 'Trasforma città in dormitorio per turisti massa'

(ANSA) - FIRENZE, 7 FEB - Italia Nostra ha impugnato al Tar della Toscana il nuovo regolamento urbanistico del centro storico di Firenze: secondo l'associazione il nuovo testo "ha introdotto norme più permissive per gli interventi edilizi sul patrimonio di interesse storico-architettonico e documentale".
    Per Mariarita Signorini, presidente nazionale dell'associazione, la modifica "è un grimaldello per trasformare il centro storico da città dei cittadini in location e dormitorio a servizio di un turismo internazionale di massa, sempre più indifferente alla storia, alla cultura e alla vita della città. La variante entrata in vigore consente la più ampia libertà nelle opere di trasformazione su quasi metà dell'edificato storico del territorio comunale, arrivando a prevedere perfino la demolizione e la ricostruzione delle architetture in forme diverse da quelle originarie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere