Cesareo urgente salva mamma e bambina

Gravidanza arrivata alla 30/a settimana, puerpera va in ospedale

(ANSA) - PISTOIA, 22 GEN - Un taglio cesareo in super emergenza, al tempo di 30 settimane, ha salvato due vite, quelle di una mamma e della sua bimba ancora in grembo. E' successo all'ospedale San Jacopo di Pistoia dove per un distacco di placenta la bimba è stata fatta nascere subito. Quando la donna ha visto alcune macchie di sangue si è precipitata in ospedale andando a piedi. Appena arrivata è svenuta. Subito soccorsa, le ostetriche del reparto si sono attivate anche per registrare il battito del feto. La ginecologa, insospettita perché il ritmo del cuore fetale era bradicardico, ha fatto portare l'ecografo ed eseguita una ecografia praticamente nel corridoio, ha diagnosticato il distacco massivo della placenta. Il 'distacco di placenta' è una patologia serissima che mette a rischio la sopravvivenza del feto ma anche della madre per emorragia. La donna è stata portata subito in sala operatoria dove è stata praticato un cesareo in emergenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere