Sub muore all'Isola del Giglio

Malore appena entrato in acqua, inutili tentativi di rianimarlo

(ANSA) - ISOLA DEL GIGLIO (GROSSETO), 7 SET - Un uomo di 54 anni è morto intorno alle 12.30 mentre si apprestava a svolgere un'immersione all'Isola del Giglio (Grosseto). Il 54enne, un turista di origine cubana residente a Porto Recanati (Macerata), era appena entrato in acqua di fronte alla scogliera de Le Scole, nello stesso punto dove naufragò la Costa Concordia il 13 gennaio del 2012, quando ha accusato subito difficoltà respiratorie. Riportato sulla scogliera ha perso conoscenza. A nulla sono valse le pratiche di rianimazione effettuate dai sanitari, arrivati sul posto con una barca da Giglio Porto, insieme a quelli che si sono calati con il verricello dall'elisoccorso Pegaso. L'uomo è morto poco dopo. Sul posto anche la guardia costiera e i carabinieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere