Aggredito con acido, arrestati suoceri

Coppia 'contraria' matrimonio figlia, da identificare esecutori

(ANSA) - SIENA, 11 MAG - Aggredito due volte con acido solforico, una punizione ordinata dai suoceri contrari al fatto che la figlia si fosse sposata con un uomo più grande di lei di oltre 20 anni. E' quanto ricostruito dai carabinieri di Poggibonsi (Siena) che hanno arrestato, su misura cautelare, un 54enne e una 45enne, per le lesioni subite dal genero 48enne che ha riportato danni permanenti al volto. Indagini in corso per identificare gli autori materiali delle aggressioni, avvenute il 23 febbraio scorso a San Gimignano e il 19 aprile a Torino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA