Fondi Ue: Matsucoccus f., aiuti foreste

Nell'ambito Psr 2014-2020: bando per privati e soggetti pubblici

(ANSA) - FIRENZE, 27 DIC - Finanziamenti per il ripristino delle pinete di pino marittimo o dei boschi con presenza di pino marittimo, danneggiati dal Matsucoccus feytaudi (Ducasse) al fine di ricostituirne la funzionalità e permettere lo svolgimento di tutte le funzioni a cui erano destinate, nonché di garantire la pubblica incolumità. E' quanto prevede il bando sottomisura 8.4 del Psr 2014-2020, in scadenza il 31 gennaio 2018 alle 13. Gli aiuti prevedono sono il 100% di contributo sui costi ammissibili e sono rivolti a privati, soggetti di diritto pubblico, gestori di usi civici, che siano proprietari, possessori, titolari della gestione di superfici forestali, anche collettive, singoli o associati. La domanda, completa di tutti i documenti richiesti, si presenta sul portale di Artea www.artea.toscana.it a partire dal 27 novembre 2017.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere