Esploso colpo fucile, colpita panchina

A Firenze, forse errore battuta caccia, ragazzini danno allarme

(ANSA) - FIRENZE, 10 NOV - Un proiettile esploso da un fucile si è conficcato nel legno di una panchina nei pressi di un campetto da calcio in un giardino pubblico in viale de' Tanini, nella zona del Galluzzo a Firenze. Il colpo, secondo i primi accertamenti dei carabinieri, sarebbe stato sparato da un bosco confinante col parco, forse, spiegano sempre i militari, per errore nel corso di una battura di caccia. L'episodio è accaduto ieri intorno alle 18,50. A dare l'allarme sono stati alcuni ragazzini di una squadra di calcio giovanile che si stavano allenando nel campo. Hanno raccontato di non aver udito spari, ma di aver sentito un forte rumore provenire dalle vicinanze di una delle porte da calcio, come se una delle assi di legno delle panchine situate vicino alla porta fosse esplosa. Conficcata nel legno della panchina è stata trovata l'ogiva di un proiettile da fucile, del tipo di quelli usati per la caccia selettiva di cinghiali. Accertamenti sono in corso per risalire al responsabile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere