Ridotta condanna titolare Umbria olii

Per incidente in cui morirono quattro operai ditta esterna

(ANSA) - FIRENZE, 21 SET - La Corte d'assise d'appello di Firenze ha riformulato la condanna inflitta a Perugia a Giorgio Del Papa, titolare della Umbria Olii, per l'incidente che avvenne il 25 novembre 2006 nell'azienda di Campello sul Clitunno e che costò la vita a quattro operai di una ditta esterna. Gli sono stati inflitti 4 anni, 9 mesi e 15 giorni e non 5 anni e 4 mesi come era stato deciso dai giudici di Perugia.
    La vicenda era arrivata a Firenze, dopo il rinvio della Cassazione che, nel 2015, aveva confermato la condanna per Del Papa, ma aveva rinviato gli atti al tribunale del capoluogo toscano solo per l'accusa di omicidio colposo plurimo.
    Riformulata anche l'interdizione dai pubblici uffici non più per sempre ma per la durata di 5 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere