Caso di 'West Nile' nel Livornese

Al via disinfestazione a Collesalvetti per zanzara Culex

 Si è registrato un caso di "West Nile" (conosciuto anche come virus del Nilo occidentale) a Collesalvetti (Livorno) e il Comune ha dato il via ai trattamenti straordinari contro la zanzara del genere Culex. Si tratta di una misura preventiva necessaria a seguito del manifestarsi dell'infezione che ha colpito un residente di Collesalvetti, di via delle Buchette. "L'amministrazione comunale di Collesalvetti - si legge sul sito del Comune - ha adottato ieri sulla scorta di una richiesta pervenuta dall'Azienda Usl Toscana Nord Ovest, un'ordinanza contingibile e urgente per l'effettuazione di trattamenti adulticidi straordinari, contro la zanzara comune del genere Culex". "Il provvedimento - spiegano ancora dal Comune - riguarda esclusivamente una zona delimitata, (numeri civici da 1 a 64), e contiene alcuni obblighi da osservare nel periodo operativo del trattamento e alcuni successivi a tale profilassi. I residenti interessati, saranno direttamente informati da personale preposto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere