Vaccini, avanti con accordo Asl-Anci-Usr

Regione prepara richiesta ulteriore parere Garante

(ANSA) - FIRENZE, 4 SET - Sulla questione delle vaccinazioni obbligatorie in Toscana si procederà in base all'accordo siglato il 24 agosto scorso fra le tre Asl toscane, l'Ufficio scolastico regionale e l'Anci Toscana, che prevede che le scuole trasmettano gli elenchi degli iscritti alle Asl. Saranno loro a verificare la situazione vaccinale di ogni bambino e si attiveranno con i familiari per l'eventuale regolarizzazione. É quanto precisato in una nota diffusa dalla Regione Toscana.
    Contemporaneamente, viene precisato sempre nella nota della Regione, "dagli uffici dell'assessorato si sta preparando una richiesta di parere ulteriore al Garante della privacy (una prima comunicazione era stata inviata subito dopo la firma dell'accordo stesso) sulle procedure definite nell'accordo".
    Scopo dell'intesa, quello di "semplificare al massimo i percorsi a carico delle famiglie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere