M5s:non dichiara società,lascia incarico

Consigliere regionale Toscana. Gruppo,'Grazie, sei mosca bianca'

(ANSA) - FIRENZE, 16 MAG - "Passo indietro" per Enrico Cantone che si dimette da consigliere regionale M5s della Toscana. Ne ha dato notizia ieri in tarda serata lo stesso Cantone sul suo profilo Facebook spiegando che la decisione è legata a due società a Malta non dichiarate alla Regione dal momento del suo insediamento nel Consiglio toscano. "La vita è fatta di scelte - scrive il pentastellato -, a volte giuste, altre sbagliate.
    Ebbene, 7 anni fa decisi di costituire un' attività commerciale a Malta di cui, a un certo punto, mi sono disinteressato, travolto dal mio impegno sociale e politico". "Una mia mancanza, seppur involontaria - dice ancora - di cui mi scuso per primo coi cittadini toscani e con il M5s, unica forza politica che può risollevare le sorti della mia regione e del Paese. "Grazie Enrico: sei un esempio, mosca bianca nella Toscana incollata alla poltrona", dice in una nota il gruppo consiliare M5s della Toscana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Belsole - PEF Italia

Pef Italia, a gennaio due giornate per ripensare il futuro energetico

Attese 250 persone a Madonna di Campiglio, tra gli ospiti anche Don Mazzi e i vertici delle imprese green. L'azienda fiorentina lancia il progetto “Pef Power” per fornire energia pultia su tutto il territorio nazionale.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere