Asl Massa, chiesta archiviazione Rossi

Procura, non c'e riscontro ad ipotesi accusa falso in bilancio

(ANSA) - FIRENZE, 11 OTT - Richiesta di archiviazione per il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, indagato per falso in bilancio nell'inchiesta sul 'buco' di oltre 200 milioni nei conti della Asl di Massa (Massa Carrara). Non c'è "alcun riscontro all'ipotesi accusatoria" nei confronti del governatore, ha detto il procuratore di Massa Aldo Giubilaro che ha chiesto l'archiviazione anche per altri tre indagati.
    L'inchiesta è stata aperta nel 2011 ed ha portato alla condanna con rito abbreviato a 5 anni e sei mesi dell'ex direttore amministrativo della Asl Ermanno Giannetti, mentre sono stati assolti gli ex direttori della Asl Alessandro Scarafuggi e Antonio Delvino. Rossi ha accolto "con piacere" la richiesta della procura, sulla quale ora di dovrà pronunciare il gip, e ha ricordato di essere stato lui stesso a denunciare il caso della Asl di Massa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere