Farmaceutica: Biodue, ecco fiale 'smart'

Costruita linea da 40 mln pezzi/anno potenziali

(ANSA) - FIRENZE, 24 MAR - Biodue, gruppo farmaceutico fiorentino quotato al mercato Aim di Piazza Affari, espande l'attività di tradizionale realizzazione di presidi medici e integratori potenziando il settore di packaging farmaceutico dove già era presente: di recente, però, il management ha messo in produzione un innovativo brevetto di fiala usa e getta e 'smart', di facile uso, che potrà incrementare le quote di mercato di comparto, anche con incarichi conto-terzi e non solo confezionando prodotti a marchi propri. La capacità produttiva dell'impianto che Biodue ha realizzato appositamente per il tappo 'smart' ha un potenziale di 40 mln di pezzi/anno. "Solo in Italia il mercato dei fialoidi vale 500 milioni di pezzi l'anno", spiega Vanni Benedetti, presidente di Biodue. Il brevetto, viene spiegato, è innovativo perché riguarda una fiala dotata di un tappo che consta di due soli pezzi assemblati, anziché i soliti quattro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere