Spara ex amico: stabile ma grave 24enne

L'aggressione in un circolo in provincia di Firenze

(ANSA) - FIRENZE, 13 MAR - Sono stabili, ma sempre gravissime le condizioni del 24enne fiorentino, Francesco Collini, ferito a colpi di pistola nella tarda serata di venerdì in un circolo del Fiorentino, a San Piero a Ponti, da un suo ex amico e coetaneo, Leonardo Viggiano, poi fermato dai carabinieri. E' quanto si apprende da fonti sanitarie. Il giovane, raggiunto alla testa e alla schiena da quattro proiettili, è ricoverato all'ospedale di Careggi dove è stato sottoposto anche a due interventi chirurgici.

Proseguono intanto gli accertamenti dei carabinieri per capire perchè Viggiano abbia sparato. Per i militari, è stato spiegato ieri, all'origine del gesto potrebbe esserci un rancore covato a lungo dopo una lite risalente a tre anni fa. Ma gli inquirenti indagano anche su presunti problemi psichici del giovane. Viggiano non ha fornito alcuna spiegazione, rimanendo in silenzio davanti a carabinieri e pm. Alcuni giornali riportano oggi che secondo alcuni testimoni dell'aggressione, prima di esplodere sei colpi con una pistola scacciacani modificata, avrebbe detto: "Tu sai perchè". Domani l'udienza di convalida. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere