Spara in testa a ex amico, arrestato

E' coetaneo di 24enne in pericolo di vita. Esplosi cinque colpi

(ANSA) - FIRENZE, 12 MAR - Ferito da colpi di pistola mentre si trovava in un circolo ricreativo a San Piero a Ponti, nel comune di Campi Bisenzio (Firenze), un fiorentino di 24 anni è stato trasportato in gravissime condizioni all'ospedale di Careggi, dove poi è stato sottoposto a due interventi. L'aggressore è riuscito a fuggire venendo poi fermato dai carabinieri nell'abitazione in cui vive insieme ai genitori a Campi. E' un coetaneo del ferito e suo ex amico. Recuperata anche l'arma, una scacciacani modificata. Tutto è accaduto poco prima della mezzanotte di ieri. Da quanto emerso il 24enne si trovava a cena con una ventina di amici nel circolo quando è arrivato il suo aggressore che avrebbe sparato più colpi di pistola, ferendolo alla testa e alla schiena.

Secondo prime informazioni raccolte dall'Arma, i due si conoscevano ed erano stati amici in passato, ma i rapporti si erano interrotti a causa di dissidi su cui gli investigatori stanno raccogliendo elementi. In particolare gli investigatori stanno scavando su una vecchia lite, sembra di tre anni fa, per risalire al movente dell' aggressione. Da quel contrasto i due, entrambi abitanti a Campi Bisenzio e che si conoscono fin da bambini, hanno interrotto i rapporti.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere