Decine bimbi per rompere armi giocattolo

Dopo una messa ad Aulla. Iniziativa del prete, 'No alla guerra'

(ANSA) - AULLA (MASSA CARRARA), 5 GEN - Decine di bambini hanno assistito alla messa celebrata da don Roberto Turini, il parroco di Quercia, frazione nel comune di Aulla (Massa Carrara), che ha invitato i piccoli a portare le loro pistole giocattolo per poi romperle con un martello: il 'rito' "per dire no alla guerra" è in programma dopo la funzione religiosa, quando dal campanile sarà calata una calza di 25 metri. "Questa iniziativa - ha detto il prete - ha suscitato fin troppo clamore, speriamo serva a qualcosa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Rudi Baldi - Beagle di Torrimpietra

Da Fonteposca a Beagle di Torrimpietra: Rudi Baldi è una certezza nel panorama cinofilo internazionale

«Qualità e quantità non vanno di pari passo quando si parla di beagle: meglio averne pochi, ma di eccellenza - spiega l'allevatore toscano - un'attività del genere va fatta solo per passione»



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere