23 marzo, 23:24 Primopiano

'Italia millenial vince 2-0, primi punti per Euro 2020

Con Finlandia apre Barella,poi il 2000 Kean. C'è anche Zaniolo

© ANSA
Italia-Finlandia © Ansa

L'Italia di Roberto Mancini ha voglia di futuro. La nazionale che in tanti aspettavano dopo gli smarrimenti Mondiali e' forse nata nella notte di Udine; giovane e piena di promesse, quella del millennial Kean su tutti. A lasciarlo intuire, più del 2-0 sulla Finlandia che apre la corsa azzurra alla qualificazione per Euro 2020, sono le immagini simbolo di una serata dal gioco peraltro non brillantissimo: prima il gol di Nicolò Barella, a 22 anni già leader del centrocampo a livello internazionale; poi il raddoppio di Moise Kean, quasi un ringraziamento dell'investitura da predestinato che il ct gli ha regalato, insieme all'esordio da titolare. E infine il debutto di un altro giovane talento, Nicolo' Zaniolo. Mancini sorride perche' le sue scelte sono premiate, e d'altra parte sa che le difficoltà di Immobile al centro dell'attacco e quelle di Jorginho in mezzo al campo sono un piccolo campanello.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto