Remo Girone a Hollywood, premio nel nome di Ferrari

Los Angeles Italia, 7 febbraio, per Le Mans66 film da Oscar

(ANSA) - NAPOLI, 19 GEN - Remo Girone, che ha impersonato Enzo Ferrari in 'Le Mans66-La grande sfida' di James Mangold (in corsa per l'Oscar nella categoria Miglior Film), sarà premiato, venerdì 7 febbraio al TCL Chinese Theatre di Hollywood, in occasione del "Nominees Gala" del 'Los Angeles, Italia Festival'.
    Ad annunciarlo è il premio Oscar Nick Vallelonga, presidente della 15ma edizione della manifestazione promossa dall'Istituto Capri nel Mondo, con il patrocinio del MAECI ed il sostegno del MIBACT in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Accompagnato dalla moglie, l' attrice Victoria Zinny, Girone riceverà il premio 'L.A., Italia alla Carriera' e subito dopo raggiungerà i colleghi Matt Damon e Christian Bale e il regista del film (titolo originale 'Ford Vs. Ferrari') all'evento pre-Academy Awards organizzato dalla 20th Century Fox in onore del cast del kolossal da cento milioni di dollari, tra i maggiori successi della stagione. Girone e la Zinny si aggregano dunque alla delegazione italiana che parteciperà all' happening del cinema e dell'audiovisivo italiani a Hollywood promosso con la partecipazione di Rai Cinema, Rai Com, Rainbow, Medusa, Iervolino Erntertainment, Consolato Generale, Ice e l'Istituto di Cultura di Los Angeles.
    Già annunciata la presenza del premio Oscar Gabriele Salvatores, Francesca Archibugi, Elisa Amoroso con Chiara Ferragni, Franco Nero e Clementino. Si tratta di un appuntamento significativo per la comunità italoamericana sulla West Coast che quest'anno festeggerà, con una retrospettiva, gli 80 anni dell'attore Al Pacino, cosi come tutta italoamericana sarà agli Oscar la sfida diretta tra Quentin Tarantino (Once Upon a Time in Hollywood) e Martin Scorsese (The Irishman ).
    Tra gli altri artisti attesi a LA Italia 2020, i premi Oscar Nick Vallelonga (Green Book), Mira Sorvino (Mighty Aphrodite), Bobby Moresco (Crash), Barry Morrow (Rain Man) insieme con Diane Warren, Eli Roth, David O. Russell e Robert Davi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie