Merkel a Auschwitz, vergogna profonda

'Quel che successe qui incomprensibile per mente umana'

(ANSA) - BERLINO, 06 DIC - "Quello che è successo qui non si può capire con la comprensione umana". Lo ha detto Angela Merkel, nella sua prima visita al campo di concentramento di Auschwitz. "Non dobbiamo dimenticare mai", ha aggiunto. "Provo una vergogna profonda", ha aggiunto la cancelliera.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA