Usa: strage a party in giardino, 4 morti

Almeno 6 i feriti, alcuni gravi, a Fresno, in California

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Almeno quattro persone sono morte e altre sei sono rimaste ferite a Fresno, in California centrale, dove qualcuno in serata - forse più di uno sparatore - si è introdotto in un giardino di casa dove era in corso un party privato e ha aperto il fuoco sulla gente che stava guardando insieme una partita di football. Lo rendono noto i media statunitensi, fra cui il New York Times. Non è ancora chiaro il motivo del gesto, né chi siano i killer. Alcuni dei feriti sono stati portati in ospedale in condizioni critiche.
    Michael Reid, vicecapo della polizia di Fresno ha spiegato che nel giardino privato erano radunate 35 persone quando i killer si sono introdotti aprendo il fuoco. I quattro morti - ha aggiunto il funzionario di polizia - sono tutti uomini fra i 25 e i 30 anni e non ci sono indicazioni sul fatto che chi ha sparato conoscesse le vittime.
    Nessuno ha visto i killer né ha descritto la presenza di veicoli sospetti nei paraggi. La polizia sta ora esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA