Mediobanca:Del Vecchio, voglio stabilità

Presidente Delfin,obiettivi Nagel sfidanti e in giusta direzione

(ANSA) - MILANO, 13 NOV - Nessun terremoto nella galassia Generali e mano tesa verso l'ad di Mediobanca, Alberto Nagel.
    Leonardo Del Vecchio, azionista al 4,8% del Leone e quasi al 10% di Piazzetta Cuccia spiega i suoi progetti: "Il mio obiettivo è contribuire a creare un azionariato stabile che aiuti le società a crescere e avere successo nel mondo" dice il presidente di Delfin in una nota. La premessa da cui parte è che "Mediobanca e Assicurazioni Generali rappresentano un pezzo strategico del nostro sistema economico e hanno bisogno di stabilità". "Il piano di Mediobanca presentato dall'Amministratore Delegato, Alberto Nagel, presenta obiettivi sfidanti che vanno nella direzione auspicata da Delfin" aggiunge Del Vecchio mettendo nero su bianco di "apprezzare lo sforzo fatto dal management" e di essere "soddisfatto dei risultati economici raggiunti" dall'istituto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA