Hong Kong:accoltellato deputato pro-Cina

Aggressore arrestato. Inveiva contro vittima 'sei feccia umana'

(ANSA) - ROMA, 6 NOV - Il deputato di Hong Kong, Junius Ho, con posizioni filocinesi è stato accoltellato al torace da un sostenitore antigovernativo mentre stava facendo campagna elettorale per le elezioni locali. Il parlamentare aveva sostenuto una linea dura contro il movimento pro-democrazia. Il governo ha condannato l'attacco contro Junius Ho e ha affermato che la polizia ha arrestato l'aggressore.
    Il deputato, il suo assistente e l'aggressore - ha riferito una fonte della polizia che chiesto l'anonimato - sono stati ricoverati in ospedale. Un video circolato sui social media mostra un giovane che regala dei fiori a Ho prima di chiedergli il permesso di scattare una foto con lui. Quindi, estratto un coltello dalla borsa, lo pugnala al petto ed è subito messo al tappeto. Mentre viene disarmato l'aggressore continua ad inveire contro contro Ho chiamandolo "feccia umana".
    Oggi ad Hong Kong sono attese nuove manifestazioni contro Pechino vicino all'università.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA