Abi,stagnazione pesa su prestiti imprese

Manca domanda, finanziamenti in calo nonostante tassi minimi

(ANSA) - ROMA, 15 OTT - I tassi di interesse a livelli storicamente minimi e la liquidità abbondante non riescono a spingere i prestiti bancari alle imprese in Italia che, ad agosto, continuano a essere in calo con una riduzione dello 0,7%. E' quanto si legge nel rapporto mensile Abi secondo cui, dal lato della domanda, i finanziamenti restano "influenzati dall'andamento degli investimenti e del ciclo economico". Per i prossimi mesi, nei quali è prevista una stagnazione del Pil è così improbabile una inversione di rotta nella dinamica dei prestiti alle imprese.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA