Incendio Sarno,autori quasi tutti minori

Cinque su sei dei giovani coinvolti. Fuoco forse per una bravata

(ANSA) - SALERNO, 22 SET - Il tam tam che era circolato per tutta la giornata di ieri ha trovato conferma: sono quasi tutti minorenni (cinque su sei) i giovani che venerdì sera, probabilmente per una bravata, hanno provocato il vasto incendio sulla collina del Saretto, a Sarno (Salerno), andata in gran parte distrutta e che ha provocato l'evacuazione della popolazione della zona. Le indagini, avviate dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore con il supporto della stazione carabinieri Forestale di Sarno, hanno consentito di focalizzare l'attenzione sui giovani, già identificati e le cui posizioni sono rispettivamente al vaglio della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Salerno (pm Angelo Frattini) e della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore. Gli elementi raccolti configurano - secondo i militari - un quadro indiziario significativo in ordine all'effettivo coinvolgimento del gruppo di giovani nell'origine dell'incendio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA