Mazzarri, contratto? basta stretta mano

Tecnico ringrazia Cairo, tra noi bel connubio, rinnovo formalità

(ANSA) - TORINO, 15 SET - "Per me i contratti sono una formalità, finché c'è stima c'è tutto. Quando la società vorrà e ci siederemo, sarà facile. Per quelli come me basta una stretta di mano, non c'è bisogno di firmare". Alla vigilia di Torino-Lecce, Walter Mazzarri tende la mano al presidente Urbano Cairo che nei giorni scorsi gli ha proposto il rinnovo del contratto col club granata. "Ringrazio pubblicamente il presidente per le belle parole - sottolinea Mazzarri - Tra noi c'è stima e rispetto reciproco. Quando il presidente vorrà, basterà trovare il tempo per sedersi perché lavoriamo molto. E' come aver già firmato". "Per la prima volta il presidente ha cercato di conservare i migliori che negli ultimi 6 mesi hanno fatto certi risultati. Ora spetta a loro dimostrare di avere continuità, è lì dobbiamo fare il salto di qualità", ha concluso Mazzarri.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA