Migranti: Alan Kurdi va verso Malta

Dopo aver ricevuto il divieto di ingresso in acque italiane

(ANSA) - ROMA, 1 SET - La Alan Kurdi, nave della ong tedesca Sea Eye con 13 migranti soccorsi ieri a bordo, si sta dirigendo verso Malta dopo che, giunta in prossimità delle acque territoriali italiane a Lampedusa, si è vista consegnare dalla Guardia di finanza il divieto di ingresso firmato dal ministro dell'Interno Matteo Salvini e sottoscritto anche dai colleghi Elisabetta Trenta e Danilo Toninelli. L'intervento di salvataggio di ieri era avvenuto in acque Sar (Ricerca e soccorso) maltesi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA