Parigi, scatta la guerra ai monopattini

Associazione 'contro l'anarchia' ricevuta al Ministero Interni

(ANSA) - PARIGI, 06 AGO - Sono i paladini della lotta contro i monopattini elettrici che impazzano per le strade di Parigi e di altre grandi metropoli mondiali. "Un mezzo pericoloso", avvertono Jean-René Albertin e Arnaud Kiebalza, fondatori di 'Apacauvi', ovvero 'Associazione filantropica contro l'anarchia urbana vettore di inciviltà'. Il 12 agosto, i due uomini le cui rispettive compagne sono state entrambe investite da monopattini elettrici, verranno ricevuti dal ministero dei Trasporti di Parigi. In attesa di un decreto che il prossimo autunno vieterà alle cosiddette 'trottinettes' di circolare sui marciapiedi di Francia, diverse città, come Parigi e Marsiglia, hanno già anticipato, vietando di circolare o parcheggiare i monopattini nelle zone riservate ai pedoni. Misure insufficienti secondo l'associazione 'Apacauvi', che dopo l'estate intende avviare una class action contro Parigi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA