Pugilato:Pacquiao vince titolo a 40 anni

Filippino emula Hopkins, Foreman, Moore e V.Klitschko

(ANSA) - ROMA, 21 LUG - Manny Pacquiao non smette di stupire.
    A oltre 40 anni, sul ring di Las Vegas, il pugile filippino ha sconfitto ai punti Keith Thurman, americano finora imbattuto dopo 29 incontri, e conquistato il titolo mondiale WBA dei super welter. Salito sul ring sulle note di 'Rocky', Pacquiao è riuscito nell'impresa a quasi 41 anni, confermando di essere ancora ai vertici della boxe mondiale nonostante l'età. Il 30enne Thurman è andato al tappeto nel primo round, poi l'incontro è andato avanti fino alla 10ma ripresa, e poi deciso ai punti dai giudici che lo hanno visto vincitore senza però giudizio unanime (115-112, 115-112 e 113-114). "Non è stato facile, Keith Thurman è un grande combattente", ha detto Pacquiao che con questa vittoria e titolo entra nel ristretto club di campioni 40enni insieme a Bernard Hopkins, George Foreman, Archie Moore e Vitali Klitschko. Rispetto agli altri quattro al momento è il più giovane (40 anni, 7 mesi e 3 giorni) anche se ha avvertito: "Il mio prossimo incontro sarà l'anno prossimo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA