Pakistan: almeno 27 morti per monsoni

Gravi danni ad abitazioni e due moschee

(ANSA) - ISLAMABAD, 16 LUG - Almeno 27 persone sono morte e altre otto sono rimaste ferite in Pakistan a causa dei monsoni che non hanno dato tregua nelle ultime 24 ore.
    Secondo l'Autorità nazionale per la gestione delle calamità, a causa delle forti piogge il villaggio di Leswa nella Neelum Valley dell'Azad Kashmir almeno 151 case e due moschee hanno subito gravissimi danni. Il bazar è stato completamente invaso dall'acqua.
    Pesanti piogge sono attese anche nelle prossime 24 ore ed è stato diffuso un allerta a causa dei previsti straripamenti dei maggiori fiumi del Punjab.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA