Rai, Di Maio: via politica o via canone

"Spezzare legame, tv è dei cittadini. Riforma è nel contratto"

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - "Serve subito approvare una legge per spezzare il legame tra la politica e la Rai. Il M5s ne ha una già depositata, che siamo pronti a discutere. La tv pubblica è dei cittadini, che pagano il canone, non dei politici. È ingiusto che paghino per tenerla in piedi così. Quindi approviamo subito la nostra legge, a firma Liuzzi, che punta a spezzare il cortocircuito tra politica e servizio pubblico, premiando il merito e la trasparenza, oppure tagliamo il canone agli italiani. Delle due l'una. La riforma Rai è nel contratto".
    Così Luigi Di Maio, vicepremier M5S e ministro dello Sviluppo economico, in una nota.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA