Conte a Junker, sbagliò su Grecia

Glielo dico con la massima cordialità: lasci che io lo aggiorni

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - "Con Juncker, lo posso dire, ho un rapporto molto cordiale, direi amicale, gli riconosco molta lealtà anche nella fase molto travagliata di dicembre: ha dato una grossa mano all'Italia. All'amico Juncker quando dice che sbagliamo direzione rispondo che ha sbagliato lui direzione sulla Grecia. Lo dico con la massima cordialità: prima di attribuirci un torto mi lasci dialogare e aggiornarlo sui conti". Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA