Mercatone uno: M5s, ultimo disastro Pd

Crisi del marchio iniziata nel pieno del governo Renzi

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - "Il fallimento di Mercatone Uno è l'esempio perfetto del Paese in macerie che abbiamo ereditato dal Partito Democratico. Dopo un anno dalla conclusione del governo Gentiloni 1.800 lavoratori dell'azienda e circa 10.000 lavoratori dell'indotto pagano la scellerata gestione Calenda, Ministro dello Sviluppo Economico quando venne autorizzata la vendita di Mercatone Uno ad una holding oggi miseramente fallita". E' quanto si legge in un post sul blog delle stelle - dal titolo "Mercatone Uno è l'ultimo disastro del Partito Democratico e di Carlo Calenda" - nel quale si replica alle dichiarazioni di Carlo Calenda.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA